L'Argentina di origine italiana

ARCHIVIO

29-11-2017 - Attualitá

Questo giovedì alle 14, concerto della Banda di Musica dei Carabinieri in Piazza San Martin

Ultima presentazione dei musicisti carabinieri, che sono stati entusiastamente applauditi nel Teatro Coliseo, a Rosario e nelle altre presentazioni in Argentina

LEGGI TUTTO
22-11-2017 - Attualitá

Rete consolare, il MAIE chiede un fondo di 96 milioni destinato al miglioramento dei servizi

Merlo e Zin hanno presentato tre emendamenti alla Legge di Bilancio 2018. Zin: La situazione finanziaria e organizzativa di tutta la rete consolare continua ad essere insostenibile. Merlo: I 96 milioni rappresentano solo lo 0,019% della spesa pubblica italiana, una somma insignificante per il bilancio dello stato. Chiesto un fondo anche per il potenziamento della diffusione della cultura italiana.

LEGGI TUTTO
10-11-2017 - Appuntamenti

AGENDA: Dos conciertos de Navidad, la muestra dedicada a Sordi en el CCK

Y además cine, exposiciones, fiestas, celebraciones,

LEGGI TUTTO
10-11-2017 - Attualitá

Anche questa volta, noi c’eravamo

Da anni abbiamo testimoniato per i nostri lettori e per la storia della nostra collettività le vicende del monumento a Colombo, donato cento anni fa. Da quando facevamo le cronache delle celebrazioni del 12 ottobre alle prime restrizioni imposte dalla Casa Rosada, al capriccio di Cristina, alla difesa del monumento, sopportando anche il fuoco amico. Dario Signorini grande protagonista. Di MARCO BASTI

LEGGI TUTTO
10-11-2017 - Attualitá

La Banda Musicale dei Carabinieri per il Concerto di Natale al Coliseo

Sarà il 26 novembre. Biglietti gratuiti a partire dal 21 novembre. La Banda Musicale dell’Arma è nota in ogni parte del mondo per la varietà del suo repertorio, per il fascino che suscitano i suoi orchestrali, con le loro splendide uniformi, e per la sua accurata preparazione musicale.

LEGGI TUTTO
09-11-2017 - Attualitá

LA STATUA DI COLOMBO RIMESSA IN CIMA AL SUO MONUMENTO

Dopo oltre quattro anni da quando il governo di Cristina Fernández de Kirchner annunciò l’intenzione di rimuovere il monumento donato dalla collettività italiana cento anni fa, e l’umiliante operazione per smontarlo e portarlo via dal Parco Colón, ieri l’opera dello scultore fiorentino Arnaldo Zocchi ha cominciato a ricuperare il suo maestoso aspetto originale quando è stata collocata la statua che raffigura il Grande Navigatore Genovese, è stata collocata in cima al piedistallo. Emozione tra i dirigenti della collettività che da quattro anni sono impegnati nella difesa del monumento e nel reclamo per il suo ripristino. Ora si lavora per fare del posto un centro di italianità, con il museo, l’anfiteatro e un ponte.

LEGGI TUTTO